Officina Genitori :: Leggi il Topic - regalo di fine anno - prima elementare

   Login  
   Policy | Copyright | Privacy
Contatti   Mappa del sito   Sostienici
   Profilo    NOVITÀ   
Registrati  
CLICCA QUA PER AGGIORNARE LA PAGINA
Indice > Il mondo della scuola
regalo di fine anno - prima elementare
Nuovo Topic    Rispondi
    Precedente | Successivo  
Vai a pagina 1, 2   >>
   
inviato: 09/05/07 17:59   Rispondi
MINIMOND
Registrato: 30/03/06
Profilo Rispondi citando
non alle maestre, all'allieva !

per quel poco che sto davanti alla scuola ho sentito di mamme che regaleranno qualcosa a fine anno scolastico alle loro pargole.

perchè sono state brave, perchè si sono impegnate, perchè sono sempre andate a scuola Shocked , perchè hanno sempre fatto i compiti, perchè non hanno mai preso note ecc.

alla prima pagella ho regalato un libro alla bimba. era la prima pagella, era ottima, la bimba si è impegnata ecc. ecc.
per la seconda pagella e tutte le altre a seguire non ho ancora deciso cosa e come fare.

qualche consiglio ?

ps vengo da una famiglia dove io non ho mai avuto niente dai miei genitori per i miei successi scolastici. nemmeno mi hanno mai detto se mi spettava o meno un regalo perchè andare a scuola, ed andare bene, era il mio compito all'interno della famiglia, un compito che svolgevo soprattutto per me stessa, non per loro.
ogni tanto però avrei voluto sentirmi dire brava anche con qualcosa di tangibile, oltre alle parole.
e la mia posizione iniziale di non fare nessun regalo vacilla
 
     
   
inviato: 09/05/07 18:06   Rispondi
Vic
Registrato: 01/03/07
Profilo Rispondi citando
Anche per me è stato così quando andavo a scuola .
Ora ai miei figli faccio qualche cosa ma si tratta di sciocchezze che magari servivano lo stesso tipo un costumini,le pinne ecc..

Giusto gratificarli ma senza esagerare .
 
     
   
inviato: 09/05/07 18:11   Rispondi
rieffi
Registrato: 03/02/05
Profilo Rispondi citando
noi andiamo a fare qualche cosa tutti e tre, a sua scelta. Di solito è una gita in un parco con animali
 
     
   
inviato: 10/05/07 08:50   Rispondi
maramao
Registrato: 25/02/05
Profilo Rispondi citando
I miei genitori mi hanno sempre fatto un regalo di fine anno.
Nulla di particolarmente eclatante o costoso. Una specie di regalino per festeggiare la fine della scuola, piu' che premiarne il risultato...... Ed esaudire qualche mio desiderio "futile" ( ma c'e' da dire che, al di fuori di compleanni e onomastici non mi hanno mai fatto regali.....)
Pero', modestamente, io sono sempre stata particolarmente brava e buona: pagelle quasi imbarazzanti e condotta eccellente......
E il regalo di fine anno non mi ha mai montato la testa, ne' l'ho mai scambiato per un "pagamento"....

Mio figlio e' tutto il contrario: non e' ne' particolarmente brillante negli studi ( e neanche ci mette tanto impegno), ne' particolarmente "buono" (anzi, a dire il vero sul fronte della condotta c'e' molto da migliorare......).
E poi, grazie a mio marito e a tutti i suoi parenti non fa altro che ricevere regali e regalini..... Evil or Very Mad
Quindi, per tutti questi motivi non mi sono proprio posta il problema. Anzi, se potesse dipendere solo da me, non farei proprio nessun regalo a mio figlio.....perche', se lo facessi, con il mio pollo passerebbe il messaggio "sei stato bravo: vai avanti cosi'......"
E invece, no, con il mio pollo deve passare il messaggio"devi sforzarti di piu'....." Evil or Very Mad
 
     
   
inviato: 10/05/07 08:58   Rispondi
Maro
Registrato: 21/02/07
Profilo Rispondi citando
Noi siamo come i genitori di minimondo. se si deve festeggiare la fine della scuola lo si fa assieme e con una gita tendenzialmente.
Mio figlio mi ha chiesto il regalo ed io gli ho proprio detto che quello era il suo "dovere": andare a scuola e riuscirci nel suo migliore dei modi e poi gli ho ribattuto: ma tu mi hai mai fatto un regalo perchè vado a lavorare?

Sarò stata dura, ma non condivido e neanche il regalo alle maestre come organizzano molte mamme.

Ad ogni modo non è che di premi i miei bambini non ne ricevano: quando riescono bene nei compiti, quando prendono bei voti oppure tengono attegiamenti positivi a scuola vengono premiati con elogi, uscite, non con regali diretti perchè ne hanno già veramente tantissimi.

Poi da noi c'è appena stata la fiera del libro e loro hanno fatto acquisti e questao è stato un piccolo regalo indipendentemente da tutto.
 
     
   
inviato: 10/05/07 08:58   Rispondi
ilapestifera
Registrato: 03/02/05
Profilo Rispondi citando
Premetto che ho letto solo il primo post….ahhhhhhhhhh per la promozione non si regala nienteeeee.
Ai miei non ho mai regalato niente e non mi sembrano ne depressi ne cresciuti male.
Loro vanno a scuola così come io vado al lavoro e nessuno mi regala niente è un loro dovere, l'unico in fin dei conti che portano avanti sino a quando non andranno al lavoro.

La fine della scuola può essere festeggiata con una giornata speciale per tutti i membri della famiglia, un parco giochi, un parco acquatico..insomma qualcosa di speciale di vi faccia divertire insieme Wink
 
     
   
inviato: 10/05/07 09:21   Rispondi
bulsi
Registrato: 03/02/05
Profilo Rispondi citando
Andrò controcorrente: io ho fatto un regalo il primo anno di scuola.
Perchè ero talmente felice di quello che ha fatto in quell'anno, per la maturità dimostrata, per il senso del dovere,per il comportamento, che (anche se pedagogicamente sarà sbagliato)mi sono sentita di farglielo con il cuore.
 
     
   
inviato: 10/05/07 09:43   Rispondi
Mistral
Registrato: 09/01/06
Profilo Rispondi citando
Noi gita tutti insieme con pranzo fuori o regalino simbolico tipo libro o cose così. Forse qualcosa di più quest'anno che finisce la scuola elementare.
Però devo dire che lui è davvero bravo, pagelle e giudizi ai limiti dell'imbarazzante Embarassed .

Anzi, qualche volta temo che succeda l'opposto. Siccome studiare gli piace, ottiene ottimi voti senza troppa fatica, e d'altronde noi non vogliamo attribuire al suo essere bravo un'importanza eccessiva, magari viene premiato meno di come meriterebbe. Rolling Eyes

Ho visto anche genitori regalare play station per una promozione in terza elementare Shocked .

Comunque secondo me, soprattutto in prima, un pensierino ino ci sta.
 
     
   
inviato: 10/05/07 10:33   Rispondi

Registrato: 02/11/05
Profilo Rispondi citando
Io ho sempre ricevuto un regalo alla fine dell’anno scolastico.
Era un regalo speciale, che aspettavo per mesi, spesso un qualcosa di particolare (la bicicletta, una bambola desiderata ecc). Poi negli anni si è trasformato in altro, viaggi all’estero in particolare.

Era diseducativo? Non lo so, ma sinceramente non credo.

Era un incentivo a migliorare, lo stesso che oggi lavorando si può avere per prendere il bonus trimestrale o il premio di produzione o la provvigione ecc.

Fisica mi faceva schifo, ma 2 mesi in Australia erano una prospettiva così irrinunciabile per me ai tempi del liceo, che mi sono impegnata al punto da ottenere non solo la sufficienza ma dei buoni voti.

Le mie bimbe non vanno ancora a scuola, ma penso a come mi sentivo felice quando ricevevo il famoso regalo per la promozione (con buoni voti si intende!), e quindi credo che mi piacerebbe ripetere questa esperienza con loro.

Mi pare che a volte si attribuiscano enormi responsabilità a piccoli gesti, che alla fine non lasciano traccia nella nostra storia se non dei bei ricordi!
 
     
   
inviato: 10/05/07 11:04   Rispondi
Sabi68
Registrato: 11/02/05
Profilo Rispondi citando
Anch'io penso che le farò un regalo.
Lei non lo sa, quindi non sta facendo bene per avere un regalo, ma mi sembra carino farle una sorpresa, darle una gratificazione per l'impegno messo. Chiaro che è il suo dovere, ma riconoscerlo con un gesto non lo vedo diseducativo. Anche noi fa piacere ricevere riconoscimenti quando facciamo il nostro lavoro.
Pensavo ai pattini, di cui fa voglia, è estate mi sembra un regalo adatto alla stagione. Compie gli anni a fine novembre,e non sarebbe sicuramente la stagione per goderseli subito, quindi l'idea mi sembra carina, sempre che non mi venga in mente un'altra cosa.
 
     
   
inviato: 10/05/07 11:53   Rispondi
mg
Registrato: 04/02/05
Profilo Rispondi citando
Io non credo che un regalo fatto alla fine della scuola sia diseducativo, non credo neppure che sia obbligatorio farlo.
Secondo me è proprio una di quelle cose in cui i genitori devono seguire l'istinto. Io adoro fare regali, quindi credo che lo farei, una cosa piccola o grande non ha importanza tanto non credo che i bambini valorizzino i regali in base al costo...
Benissimo anche una cosa fatta tutti insieme tipo una gita...
 
     
   
inviato: 10/05/07 13:23   Rispondi
Tweety
Registrato: 17/08/06
Profilo Rispondi citando
Credo che un regalino sia giusto e per me è pure importante riceverlo...

ora anche se non vivo più con i miei quando porto buone pagelle 50 euro e tante parole per fare meglio me li prendo sempre...

oltre alla promessa di 200 euro se l'anno prox prendo più di 70 alla maturità!
 
     
   
inviato: 10/05/07 13:51   Rispondi
winnemucca
Registrato: 16/05/05
Profilo Rispondi citando
Appunto, mamma gatta, è una questione soggettiva.
Personalmente, io trovo che il non fare il regalo di per sé non sia educativo.
Non sta qui il punto, secondo me.
Io non dico mai a mio figlio che il suo "lavoro" é andare a scuola.
Non va a scuola per "produrre" o per "guadagnare", ma per imparare.
Non deve far bene per far contenti noi né per guadagnare qualcosa, ma unicamente per sé stesso.
E quando finisce la scuola siamo tutti contenti perché per lui la fatica é finita e si va in vacanza, così festeggiamo come possiamo e per lui, che é un bambino, c'é pure il regalo tanto atteso.
Ai bambini piacciono molto i regali, sfido chiunque a dimostrare il contrario.
E l'occasione della fine della scuola é giusta per un regalo.
Non si tratta di premiare, ma festeggiare e di fare contenti.
Perché privarsi, genitori e figli, di tale piacere?
 
     
   
inviato: 10/05/07 13:53   Rispondi
winnemucca
Registrato: 16/05/05
Profilo Rispondi citando
Tweety ha scritto:
Credo che un regalino sia giusto e per me è pure importante riceverlo...

ora anche se non vivo più con i miei quando porto buone pagelle 50 euro e tante parole per fare meglio me li prendo sempre...

oltre alla promessa di 200 euro se l'anno prox prendo più di 70 alla maturità!


Ecco!!
Very Happy Very Happy

Ci voleva qualcuno di giovane per ricordarci che non si vive d'aria.... Wink
 
     
   
inviato: 10/05/07 14:52   Rispondi
mg
Registrato: 04/02/05
Profilo Rispondi citando
Esatto Winne, anch'io non lo vedo come un premio ma come un modo di festeggiare la fine della scuola.
 
     
Vai a pagina 1, 2   >>
Indice > Il mondo della scuola Nuovo Topic   Rispondi
Pagina 1 di 2

© officinagenitori.org