A Nairobi il Forum Sociale Mondiale 2007

L'Africa in soccorso dell'Occidente e del mondo intero?
Sembrerebbe un'assurdità, ma forse è proprio modificando profondamente la prospettiva da cui li si guarda che i più grandi problemi possono sperare di trovare una soluzione.

Cambiamenti climatici, consumismo e gestione dei rifiuti, inquinamento, problema energetico, esaurimento delle risorse e, ultimo e apparentemente meno importante - ma altamente emblematico - obesità: sono questi alcuni tra i grandi problemi che affliggono il mondo occidentale. Forse potrebbe essere proprio l'Africa a indicare un nuovo approccio e nuove soluzioni a questi problemi e a quelli che invece la affliggono più direttamente: povertà, guerre, analfabetismo, AIDS. 

L'Africa con alcuni dei suoi valori tradizionali: un rapporto diverso fra l'individuo e la collettività, una resistenza all'accumulo di ricchezze, un inserimento pacifico nell'ambiente
L'Africa che propone un'evoluzione del mondo che potrebbe avvenire in un altro modo, più equilibrato, più modesto, meno predatore, più previdente.
L'Africa con il suo pensiero tradizionale in cui il valore della persona non si misura dalle cose possedute, ma dalla profondità della spiritualità, con il suo animismo che vede un principio vitale in ogni essere vivente e porta quindi con sé un grande rispetto per la natura.

Certo i problemi sono tanti: la difficoltà del dialogo tra Nord e Sud del mondo, la difficoltà a rispettare il principio di uguaglianza e reciproco rispetto, l'attrazione fatale delle élite e della classe dirigente africana per i"valori" occidentali, le ricchezze immagazzinate nelle viscere della terra africana che paradossalmente sono spesso la causa del suo disastro, l'immagine che l'Occidente ha dell'Africa, sia a causa dell'immaginario, sia a causa dei mezzi di comunicazione, che diffondono ogni giorno immagini negative del continente africano, interessandosi all'Africa solo in caso di catastrofi o problemi...

Ma il fatto che l'Africa abbia dei problemi non significa che non abbia nulla da dire al mondo: anzi, sono tanti i segnali positivi da non sottovalutare, dalla crescente presenza delle donne nella vita pubblica, alla nascita e allo sviluppo del mondo associativo, alla forza sorprendente dell'economia informale. Provare quindi a partire da lì si può e si deve. 

È proprio per questo che il 7° Forum Sociale Mondiale si terrà a Nairobi, in Kenya, dal 20 al 25 Gennaio 2007. Anche per questa edizione i temi di riflessione sono globalizzazione, giustizia, diritti umani, solidarietà, democrazia, ambiente, commercio equo e agricoltura biologica. E non a caso, il Forum si propone di riflettere su questi argomenti proprio in un luogo come il continente africano, crocevia di gran parte dei temi e delle ingiustizie dell'attuale modello di globalizzazione. Una grande occasione che speriamo non andrà persa.

Nota: Le parti citate in corsivo sono tratte dal libro L'Africa in soccorso dell'Occidente di Anne-Cécile Robert - editore EMI

Per maggiori informazioni e per seguire i lavori del Forum:
Nairobi 2007 

Pin It
Accedi per commentare

Cecilia passeggia nel parco

Cecilia è una bambina ipovedente. Il suo uccellino Pilù, che sempre la accompagna, non sa volare. Il mondo intorno a loro è privo di colore, ma una passeggiata nel parco, ricca di stimoli sensoriali e un incontro-scontro inatteso faranno tornare i colori nella sua vita e daranno nuove ali a Pilù.

Leggi tutto...

Le favolette di Alice

"Anche se non va nel paese delle meraviglie, l'Alice di Rodari porta a termine straordinari, inaspettati e simpaticissimi percorsi: la sua piccolissima statura le consente infatti di esplorare oggetti e angoli nascosti della vita quotidiana.

In famiglia ormai conoscono la sua predilezione per le avventure imprevedibili e non si stupiscono più delle improvvise scomparse e delle altrettanto prodigiose riapparizioni.

Rodari nascondeva in ognuno dei suoi personaggi un fondo di verità e con Alice il nostro favoloso Gianni sembra valorizzare la curiosità, che è una delle stupende, preziose qualità dell'infanzia."

 

autore: Gianni Rodari

editore: Einaudi Ragazzi

Il segreto della resistenza psichica

Quante volte ci siamo detti che sarebbe bello avere una corazza dell’anima, una difesa contro le pressioni lavorative, le forti richieste che arrivano dalla famiglia, dai figli, da questa vita che sembra diventare sempre più stressante. Sarebbe bello avere fiducia in se stessi, così da farci scivolare via le critiche che spesso sentiamo su di noi, oppure avere le risorse per superare le crisi, avere le energie necessarie per affrontare non solo i piccoli problemi quotidiani, ma le inevitabili grosse difficoltà che la vita ci pone davanti. Ci sono persone che hanno tutte queste caratteristiche:  sono le persone resilienti.

Leggi tutto...