Abbandonare gli animali non è di moda

Eh, no, abbandonare gli animali non è di moda, lo dice anche Giorgio Armani nel recente spot ideato dal veterinario Mauro Cervia e realizzato per l'associazione"Amo gli animali" in collaborazione con il Comune di Milano. 

Nello spot un cane viene operato da un veterinario che, riportandolo in sala d'attesa, non trova nessuno ad aspettarlo.

Molti altri personaggi famosi hanno voluto prestare la propria voce per sostenere sulle frequenze di Radio 105 e Radio Monte Carlo "IO l'ho visto", iniziativa nata da un accordo tra la linea telefonica di pronto intervento per animali Prontofido, il gruppo Autogrill e la Polizia Stradale, per il recupero degli animali abbandonati in autostrada.

Se ti trovi in autostrada e vedi un animale abbandonato puoi inviare un SMS al numero 334.105.10.30, specificando la località, la provincia, la direzione di marcia e l'ora dell'avvistamento. 
Il tuo messaggio sarà pubblicato sul sito www.prontofido.net e da qui inoltrato alla sede più vicina della Polizia Stradale, che attiverà le necessarie operazioni per recuperare l'animale.

L'obbiettivo è quello di sensibilizzare il pubblico televisivo e radiofonico al problema dell'abbandono degli animali: ogni anno gli animali abbandonati sono migliaia e con l'arrivo della bella stagione il problema è più evidente nonostante l'abbandono sia diventato un reato, con la legge 189 del 2004.

Link utili

www.amoglianimali.com

www.dogwelcome.it
Un sito dedicato a viaggiatori con amici a quattro zampe al seguito

www.enpa.it 
Nella sezione "In Vacanza" notizie utili per chi vuole partire con il proprio animale

Pin It
Accedi per commentare

Il segreto della resistenza psichica

Quante volte ci siamo detti che sarebbe bello avere una corazza dell’anima, una difesa contro le pressioni lavorative, le forti richieste che arrivano dalla famiglia, dai figli, da questa vita che sembra diventare sempre più stressante. Sarebbe bello avere fiducia in se stessi, così da farci scivolare via le critiche che spesso sentiamo su di noi, oppure avere le risorse per superare le crisi, avere le energie necessarie per affrontare non solo i piccoli problemi quotidiani, ma le inevitabili grosse difficoltà che la vita ci pone davanti. Ci sono persone che hanno tutte queste caratteristiche:  sono le persone resilienti.

Leggi tutto...

Tommaso e i cento lupi cattivi

E' notte. Una notte nera come la pece. Le raffiche di vento fischiano alle finestre, quasi volessero spalancarle.

Ed è proprio in notti come questa che - feroci e affamati - i lupi cattivi vanno a caccia di bambini... per mangiarseli!

Cento lupi famelici... no, forse erano cinquanta.
Cinquanta lupi assetati di sangue... beh, forse erano dieci.
Dieci lupi mannari... o era soltanto uno? Comunque, con una cacciatrice di lupi esperta come la mamma, si può dormire tranquilli!

Un libro molto bene illustrato, molto bella la scena della mamma che fa tanto rumore con la scopa contro... i bidoni della spazzatura per cacciare i lupi di cui Tommaso, e di conseguenza i suoi fratellini che poco prima dormivano tranquilli, hanno paura.

Molto adatto per i bambini che hanno timore ad addormentarsi!

Età prescolare.

autore: Valeri Gorbachev

editore: Nord-Sud

Il cammino dei diritti

Questo libro illustrato racconta in molto semplice ed immediato del lunghissimo percorso che in tutto il mondo uomini e donne di epoche diverse hanno fatto, nel riconoscimento dei diritti umani. Quando è stato, e dove è stato, che un Paese ha detto no ad una barbaria illuminando la strada non solo ai propri cittadini, ma anche al resto del mondo, perché potesse seguire il suo esempio?

Leggi tutto...