Web per bimbi

L’inverno non permette molte uscite all’aria aperta e si sa che non è sempre semplice intrattenere in casa i propri figli, si cucina qualcosa di sfizioso insieme, si può leggere un libro o vedere un cartone animato, si gioca un po’… e poi? Ecco qui qualche spunto per movimentare un po’ le giornate casalinghe, unendo la gioia dello stare insieme a quella del costruire qualcosa insieme, usando quel che si trova per casa e la propria fantasia…..

ArteInfantile : sito in cui ogni bambino può inviare il proprio disegno che verrà inserito in una raccolta.

Bambini.it : internet per i più piccoli; canzoni e filastrocche, giochi, animali e tanto altro.

Casasullalbero : giochi, racconti, barzellette, disegni da colorare.

Coloring : sito in inglese ricco di idee da colorare, on line o dopo averle stampate.

Origami : sito in inglese contenente tutto, ma proprio tutto, per costruire splendidi origami.

Favolare : sito di giochi e racconti per bambini, fatto dai bambini.

Filastrocche.it : contiene filastrocche, canzoni, ninne nanne, scioglilingua.

GiochieColori : disegni da colorare e giochi da inventare.

CorriereDeiPiccoli : per piccoli lettori che vogliono essere sempre aggiornati.

IGiochidiElio : un gioco al giorno toglie il medico di torno.

Rodari …sulle orme di Gianni Rodari.

UfottoLeprotto : ricco di animazioni e fumetti.

Bambinopoli : creare insieme con materiali di uso comune.

Diynetwork : creatività e riciclo, in inglese.

FamilyCrafts : in inglese, giochi da fare e rifare


Orietta Venturi

Pin It
Accedi per commentare

Oggi a scuola è arrivato un nuovo amico

"Parlano russo, indiano, swaili o spagnolo. Sono confusi ed intimoriti, a volte sono introversi e persi nel loro mondo, a volte sono inquieti ed irrequieti. Hanno sei anni e ne dimostrano quattro, emotivamente poi sembrano ancor più piccoli. A sette e otto anni non hanno idea di quel che sia una scuola, un libro... Sono i figli dell'adozione internazionale.

Nella loro vita ci sono due madri, due famiglie, possono avere un passato segnato da traumi, possono aver vissuto per anni in un istituto, possono aver viaggiato da un continente all'altro, hanno sempre viaggiato o da un prima ad un dopo, molto diversi tra loro, per avere una famiglia stabile e serena.

Arrivano in classe con le loro lingue, le loro culture, i tradimenti degli adulti, il loro aver trovato una famiglia attraverso l'adozione. Arrivano in classe con i nuovi genitori, genitori a volte stanchi, ansiosi, desiderosi di trovare nelle insegnanti delle alleate che li aiutino nei primi bellissimi e faticosissimi mesi di formazione di una nuova famiglia.

Raramente gli operatori della scuola conoscono le realtà, le storie dei bambini, le procedure, le vicissitudini burocratiche, le attese e le avventure dei genitori adottivi. A volte sembra che manchino i canali per parlarsi e che scuola e famiglia siano due mondi che non riescono a raggiungersi.

La scuola accogliendo in sé - attraverso i bambini - le moltissime istanze del sociale, può oggi farsi promotrice di una cultura della convivenza civi­le dove ogni differenza trovi modo di esprimersi per quanto ha di ricco, nuovo, stimolante per tutti noi. È per questo che desideriamo creare un'alleanza tra genitori e maestre, un'alleanza dentro cui i bambini cresceranno serenamente, i genitori si sentiranno sostenuti e le insegnanti vedranno riconosciute al meglio le proprie capacità."

autore: Anna Guerrieri, M. Linda Odorisio

editore: Armando Editore

E ora andiamo felici all’asilo?

Per la maggior parte dei bambini arriva a un certo punto il momento dell’ingresso alla scuola materna, luogo che riveste un ruolo fondamentale nel processo di crescita di ogni bambino.

Leggi tutto...

Il segreto della resistenza psichica

Quante volte ci siamo detti che sarebbe bello avere una corazza dell’anima, una difesa contro le pressioni lavorative, le forti richieste che arrivano dalla famiglia, dai figli, da questa vita che sembra diventare sempre più stressante. Sarebbe bello avere fiducia in se stessi, così da farci scivolare via le critiche che spesso sentiamo su di noi, oppure avere le risorse per superare le crisi, avere le energie necessarie per affrontare non solo i piccoli problemi quotidiani, ma le inevitabili grosse difficoltà che la vita ci pone davanti. Ci sono persone che hanno tutte queste caratteristiche:  sono le persone resilienti.

Leggi tutto...