Patè di vitello

Ingredienti

 

  • 200 gr di fegato di vitello
  • 150 gr di fesa di vitello
  • 100 gr di lonza di maiale
  • 50-60 gr di pancetta o lardo
  • 1 tuorlo
  • 80 gr di burro
  • 1 foglia di alloro
  • Uno scalogno oppure 1/2 cipolla piccola
  • Un po’ di marsala
  • Sale, pepe, noce moscata

Preparazione


Metti a freddo in una padellina la fesa, la lonza e il lardo con poco burro e scalogno, alloro.
Fai cuocere lentamente per 15-20 minuti, aggiungi un po’ di sale e pepe.
Aggiungi il fegato a pezzetti e fai cuocere per altri 10 minuti.
Fai raffreddare
Frulla tutta la cane nel frullatore.
Una volta frullato monta il composto con 80 gr di burro fuso (ma non caldo) versato poco per volta, più il tuorlo di uovo e un goccio di marsala, aggiusta di sale e pepe e aggiungi una macinata di noce moscata.
Lavora molto bene il composto.
Metti in una terrina o in uno stampo adatto con un foglio di carta da forno bagnata oppure con uno strato di pellicola sul fondo in modo da poterlo poi servire sformato.
Metti in frigorifero per almeno 4 ore, meglio per una notte intera. Togli dal frigorifero un’ora prima di servire
Puoi servirlo da solo, con del pane tostato o del pane brioscè, o del pane di farina di castagne, oppure puoi decorare con dei dadini di gelatina ottenuta secondo le istruzioni della confezione.

Pin It
Accedi per commentare