Pasta di zucchero di ladyfrago

Ingredienti

 

  • 450 grammi di zucchero a velo
  • 70 grammi di miele
  • 6 grammi di gelatina in fogli
  • 30 ml di acqua
  • 16 grammi di burro
  • Qualche goccia di glicerina per far brillare i colori


Preparazione

Parte prima: 

LA FORMAZIONE DELLA PALLA, LA COLORAZIONE E LA STESURA. Versa lo zucchero a velo in un robot da cucina. Metti i fogli di gelatina in ammollo nei 30 ml di acqua sciogli il miele nel microonde per qualche secondo. In un pentolino fai sciogliere acqua e gelatina a bagno maria. Una volta che la gelatina si sarà sciolta (fiamma bassa!) aggiungi il miele liquido, il burro e la glicerina. Mescola senza mai far bollire. Ottenuto un composto liscio, versalo sopra lo zucchero a velo e aziona il mixer. In pochi secondi si formerà una palla tutta da un lato. Spegni, toglie la palla e lavorala sul piano cucina con un po' di zucchero a velo. Aggiungi l'eventuale colorante. Stendi con il mattarello facendo attenzione a non farla appiccicare al piano: usa altro zucchero a velo nell'eventualità, versandolo a pioggia sul piano lavoro per non fare aderire. Arrotola sul mattarello.

Parte seconda:
LA COPERTURA e LA CHIUSURA
Stendi un velo di panna montata o crema di burro sulla sommità della torta e sui bordi. Prendi il mattarello e adagi piano piano la pasta di zucchero sulla torta. Con le mani liscia e fai aderire bene la pdz alla torta. Per i più capaci: chiudi la decorazione con un bordo (tipo salsicciotto) tutto attorno alla base della torta. Per i meno capaci: usare delle caramelle.

Parte terza:
LA DECORAZIONE e L'ASSAGGIO
Decora a piacere, con la pasta di zucchero in altri colori, con caramelle, smarties o quel che si preferisce. Per incollare le decorazioni e le caramelle al bordo spennella ogni elemento con acqua e miele sul retro, poi applica sopra la torta.

Foto di Eleonora Bettinelli

Pin It
Accedi per commentare