Accetta la e-sfida

Le scuole sono finite, e le famiglie si organizzano per sistemare i bambini durante i tre mesi di vacanza. Nonni e centri estivi si occupano dei più piccoli, ma alle medie se non ci sono dei famigliari che ti possono portare al mare/montagna si è abbastanza grandi per restare a casa da soli.
Sappiamo tutti che il grande rischio che corriamo è quello che i nostri ragazzi, restando da soli a casa, trascorrano gran parte della giornata davanti alla Tv, al computer o al cellulare, collegati costantemente in rete, per di più senza neanche il controllo sporadico di un adulto.

E’ difficile riuscire ad impedirlo, ma possiamo fare in modo che siano in grado non solo di difendersi dalle eventuali insidie che spesso la rete nasconde, ma di far loro comprendere quando sia importate per la loro crescita, il giusto equilibrio fra tecnologia, la lettura di un buon libro, il contatto reale e non solo virtuale con gli amici e l’attività all’aperto.

Questo è lo scopo del libro “Accetta la e-sfida” scritto da Federica Riva e Stefania Sommavilla, rivolto direttamente ai ragazzi dai 9 ai 13 anni ma anche agli educatori e ai genitori.

Attraverso Didi un amico immaginario, ed un adulto al loro fianco, i ragazzi sono guidati ad un uso consapevole delle nuove tecnologie, e possono commentare, fare domande ed esporre le loro idee.

Pin It
Accedi per commentare

La sottile linea scura

Lansdale Joe R. é un autore americano che spazia dal giallo al western, dall'horror al romanzo storico, dalla satira sociale al romanzo di formazione come 'La sottile linea scura'.

Ambientato nel Texas del 1958 è la storia del tredicenne Stanley, che lavora nel drive-in del padre e mette il naso in un segreto che doveva rimanere celato. In quell'estate avviene "la perdita dell'innocenza" di Stanley, il mondo per lui cambierà per sempre.

La 'sottile linea scura', che segna per lui la scoperta del male, del dolore e della morte insieme con l'esplosione del sesso e la consapevolezza del conflitto razziale, diventa il mezzo con cui l'autore ci fa immergere in quegli anni Cinquanta che sembrano così lontani.

Se avete letto con passione 'Il buio oltre la siepe' di Harper Lee questo è un libro che fa per voi.

Autore: Lansdale Joe R.

Editore: Einaudi

Tommaso e i cento lupi cattivi

E' notte. Una notte nera come la pece. Le raffiche di vento fischiano alle finestre, quasi volessero spalancarle.

Ed è proprio in notti come questa che - feroci e affamati - i lupi cattivi vanno a caccia di bambini... per mangiarseli!

Cento lupi famelici... no, forse erano cinquanta.
Cinquanta lupi assetati di sangue... beh, forse erano dieci.
Dieci lupi mannari... o era soltanto uno? Comunque, con una cacciatrice di lupi esperta come la mamma, si può dormire tranquilli!

Un libro molto bene illustrato, molto bella la scena della mamma che fa tanto rumore con la scopa contro... i bidoni della spazzatura per cacciare i lupi di cui Tommaso, e di conseguenza i suoi fratellini che poco prima dormivano tranquilli, hanno paura.

Molto adatto per i bambini che hanno timore ad addormentarsi!

Età prescolare.

autore: Valeri Gorbachev

editore: Nord-Sud

Che forza papà!

Un gruppo di vivaci bambini conversando tra loro riflettono su quanti tipi di papà ci sono al mondo.

Dai loro racconti viene fuori che le tipologie sono le più variegate; ci sono papà che lavorano vicino e quelli che lavorano lontano, quelli che aggiustano automobili e quelli che "aggiustano" animali. Quelli che fanno la spesa, quelli forti, quelli coraggiosi, quelli che sanno fare tutte le faccende domestiche. Poi c'è chi ha due papà, quello biologico e quello di "cuore", ci sono papà che si frequentano tutto l'anno, altri solo nei fine settimana o nel periodo delle vacanze; alcuni singoli altri doppi...

Sarà Mario, che ha un papà single, ad aiutarli a capire che, quale che sia la tipologia del proprio papà, è importante ed unico il forte legame che unisce un padre al proprio bambino.

Una tenera storia da leggere insieme ai bambini, priva di stereotipi, piena d'ammirazione per i diversi tipi di papà, e che fa certamente sorridere e riflettere.

autore: Autore Isabella Paglia - Illustratore Francesca Cavallaro

editore: Fatatrac