Bibliografia. Non voglio mangiare. Abitudini alimentari

Quante volte ci lamentiamo che i bambini mangiano troppo o troppo poco, che prediligono le merendine e fanno le smorfie quando vedono un piatto di zucchine?
È difficile, soprattutto quando sono piccoli, trovare le parole appropriate per parlare di una corretta alimentazione, per farlo allora facciamoci aiutare dalle fiabe, strumento di comunicazione molto vicino alla realtà dei bambini. Vi proponiamo una "ricca" bibliografia sul cibo, visto con gli occhi dei bambini.



Età di lettura: da 2 anni. 

N. Costa "Filastrocche della pappa" Gallucci Editore, 2014
Una festosa raccolta di rime della tradizione popolare per distrarre i più piccoli sul seggiolone e a tavola. Da "Bolli, bolli pentolino" a "Mangio sempre la minestra!" Jolanda ha scelto le più appetitose e Nicoletta le ha illustrate con i suoi disegni sereni e allegri. Questo libro trasforma ogni merenda in un gioco! 

C. Raiconi "È l'ora della pappa!" Ed De Agostini, 2012
I pasti principali vissuti nell'arco della giornata da quattro piccoli protagonisti. Le rime semplici e gli elementi tattili favoriscono la memorizzazione


Età di lettura: da 3 anni. 

J. Yole; M. Teaque "Cosa fanno i dinosauri quando è ora di mangiare?" Ed. Il Castoro, 2014
Fanno le smorfie? Giocano con gli spaghetti? Si infilano il cibo nel naso? Certo che no! Se ne stanno seduti composti, mangiano tutto quello che c'è nel piatto, e mai e poi mai si lascerebbero sfuggire un ruttino… O forse si? 

G. Zoboli; M. Caccia "La più buona colazione del mondo" Ed. TopiPittori, 2013
Che ora è? Ancora presto, prestissimo... Eppure mi sembrava di aver sentito un rumore. Non ho capito bene: sembrava come se in cucina qualcuno si stesse muovendo. Ma forse è stata solo un'impressione. Certe volte immagino che da molto lontano arrivi qualcuno di molto gentile, amici che solo io so di avere e mentre sto dormendo, faccia tacere la sveglia e solo per me prepari la più buona colazione del mondo. Un libro per: fare colazione insieme, con allegria; scoprire da dove vengono e chi prepara le cose che si mangiano; conoscere e riconoscere animali familiari o strani, domestici o esotici. 

M. Barigazzi; C. Manea "Filastrocche da mangiare!" Valentina Edizioni, 2012
Una girandola di profumi, colori e sapori in un libro di filastrocche da leggere, raccontare e assaporare... Filastrocche da mangiare! 

D. Calì; E. Daviddi "Mi piace il cioccolato" Ed.Zoolibri, 2009
Mi piace annusarlo, guardarlo, toccarlo: ma soprattutto Mangiarlo! CI sono diversi stili per mangiarlo: lo stile perbenino, lo stile catapulta… Insomma: il cioccolato rende felidi perché… entra in bocca… passa dalla gola… e arriva direttamente al cuore.

M. Maiucchi; G, Forino "Filastrocche a bocca piena" Ed. Sinnos, 2009
Filastrocche dedicate al cibo, per giocare con le parole e con i suoni e per scoprire il piacere di mangiare divertendosi.

R. Ravanello; S. Vegetti Finzi "Lo mangio o non lo mangio? Oscar & Co." Ed. Piemme, 2008
Ciao a tutti! Mi chiamo Oscar e vivo a Green Town con mamma, papà e la mia sorellina Bea. Sono un draghetto simpatico, qualche volta un po' fifone, e ho un sacco di amici! Volete sapere una cosa? Prima le verdure non mi piacevano neanche un po'. Ma dopo avere aiutato la nonna a raccoglierle nell'orto, ho cambiato idea... il minestrone di nonna Clara è quasi più buono della pizza. Parola di drago! 

G. Zoboli; S. Malazzani "Al supermercato degli animali" Ed. TopiPittori, 2007
Il libro è una colorata e scanzonata metafora del regno naturale, che a ogni specie regala il proprio cibo particolare, quasi "tagliato" su misura. I versi della Zoboli e le illustrazioni della Mulazzani accompagnano i bambini verso un'idea di alimentazione sana, semplice e buona sotto forma di poesie. 

D. Cali; E. Daviddi "La collezione di biscotti" Ed. Zoolibri, 2006
C'è un biscotto per alzarsi dal letto alla mattina e uno per sognare di mari avventurosi. C'è un biscotto fatto di baci e uno fatto di ricordi.
C'è un biscotto che è meglio non mangiare e ce n'è uno segreto che…

Che puzza, Pingu! Ed. Dami 2007
Direttamente dal piccolo schermo le avventure del simpaticissimo Pingu. Qui è alle prese con una puzzolentissima zuppa di pesce, che rischia di rovinare la giornata al nostro amico... Completano il libretto anche alcune pagine di attività e giochi divertenti!

A. Casalis "Topo Tip non vuol mangiare" Ed. Dami 2003
Topo Tip fa i capricci, proprio come i nostri bambini. Ma la sua mamma è bravissima: sa farlo smettere e lui torna ad essere un topino bravo e ragionevole. Come farà? In questa storia, Topo Tip non vuole proprio mangiare la sua minestrina di carote. La mamma allora gli parla degli animali del bosco che in inverno si nutrono solamente di pigne secche e corteccia: "Che orrore!" Dice Topo Tip. E chiede: "Mamma, non è rimasto per caso un avanzino della mia pappa?"...

A.K. Rosenthal "Piccolo Pisello" Ed. Zoolibri, 2003
Piccolo Pisello ama fare tutte le cose che fanno i bambini: Saltare, correre e giocare. Ma a pranzo NO! Bleah! Piccolo Pisello odia mangiare le caramelle: di qualsiasi sapore!

C. Boujon "Buon appetito, Signor Coniglio!" Ed Babalibri, 2001
Al Signor Coniglio non piacciono più le carote. Grande è la curiosità di scoprire cosa mangiano gli altri animali. È scettico. Ma quando scoprirà di essere il piatto preferito della volpe... squisite saranno le carote. 


Età di lettura: da 4 anni. 

C. D'angelo "Il mistero delle fiabe divorate" Kite Edizioni, 2013
Cosa succede la notte tra le pagine dei libri? Questa volta, nella camera di Giovanna, c'è un ladro che si lancia in pantagrueliche scorribande e spazzola di tutto, saltando picarescamente tra le fiabe, come un personaggio di Kusturica. Non c'è più traccia della mela rossa di Biancaneve, della zucca di Cenerentola, delle frittelle di Capuccetto rosso e neanche di una briciola zuccherina della casetta di Hänsel e Gretel. E Giovanna, svegliata nel cuore della notte dai pianti disperati, non può che mettersi a inseguire l'insaziabile mangione. Deve sfogliare a lungo, inseguire la scia di devastazione, ma infine scova il panciuto gigante ed escogita dove sistemarlo per placare il suo onnivoro languorino. Un brillante, velocissimo viaggio tra le fiabe e la fiabesca ingordigia, tra le passioni divoranti e la magia di una bambina saggia e coraggiosa

A.Lavatelli; A. Cimatoribus "Benvenuto pomodoro!" Ed. Interlinea, 2013
Aurora e Caterina vivono con nonno Osvaldo e i genitori in un condominio grigio e triste e da sempre odiano mangiare la verdura. Un bel giorno, però, un uccellino deposita un seme in un vaso dimenticato sul balcone, da cui spunta una piantina che, con l'aiuto del nonno, le bambine fanno crescere bella e rigogliosa...

D. Monfreid; S. Donnio "Mangerei volentieri un bambino" Ed. Babalibri, 2012
Ogni mattina, mamma Coccodrillo porta ad Achille delle ottime banane per la sua prima colazione, ma, un bel giorno, ad Achille viene un'idea assurda e irrealizzabile: quella di mangiare un bambino...

T. Ross "Voglio la mia pappa" Ed. Lapis, 2011
"Voglio la mia pappa! Voglio il mio vasino! Voglio il mio orsetto!". Che fatica essere una perfetta Principessina! Bisogna comportarsi bene, dire sempre "per piacere"... ma se imparare le buone maniere diventasse un modo per farsi rispettare anche dai "grandi"?

R. LaCoq "E per colazione? Latte, biscotti e... involtini primavera!" Ed. Sinnos, 2011
Un viaggio fra colazioni del mondo, con tante curiosità e attività per rendere più divertente l'inizio della giornata.

I. Scarpati "Lo sgalateo" Ed. Sinnos, 2009
Uno spassoso manuale al contrario, con le peggiori abitudini, per ricordare più facilmente le cose da fare e quelle da non fare.

L. Child "Mai e poi mai mangerò i pomodori" Ed Ape Junior, 2009
Charlie ha una sorellina che si chiama Lola, piccola e molto buffa. A volte deve prepararle la cena ma è proprio difficile, perché Lola è molto schizzinosa! Allora un giorno decide di farle uno scherzetto proprio divertente...

C. Naumann; M. Barcilon "Piccola principessa non vuole mangiare" Ed. Il Castoro, 2008
Martina è davvero esigente: un giorno decide che non vuole mangiare nulla che sia di colore verde, il giorno dopo si rifiuta di mangiare cibo rosso, non le piace la minestra perché scotta, il formaggio perché puzza. I suoi genitori sono molto preoccupati. Finché un giorno Martina impara che i sapori più gustosi si nascondo nei cibi più diversi, con l'aiuto di un piccolo amico. Un libro che affronta uno dei più grandi problemi dei piccoli, il cibo, e mostra ai grandi come spesso siano le esperienze dei piccoli e non solo le imposizioni dei grandi a essere veramente preziose per l'apprendimento.


Età di lettura: da 6 anni. 

J. Willis; T. Ross "Un tortino di mammut" Ed. Il Castoro, 2014 
In cima a una montagna c'è un grassissimo mammut E giù nella valle, un magrissimo uomo delle caverne che ha tanta, tantissima fame. L'uomo chiede aiuto a tutti i suoi amici, ma insieme scopriranno che un tortino di mammut può essere un piatto molto difficile da cucinare!

S. Tone "Cioccolata per te" Kite Edizioni, 2013
Come affrontare le più fredde giornate dell'inverno? Un piccolo coniglio bianco, aiutato da una tazza con le zampe, sua fedele collaboratrice, ci invita a scegliere con cura gli ingredienti migliori e ci conduce passo per passo nella preparazione di una deliziosa cioccolata calda.

E. Montanari "Indovina chi viene a cena?" Kite Edizioni, 2013
Gli occhi della Signora Olga non vedono più, ma le sue orecchie sanno sentire cose speciali, rumori che a molti passano inosservati. In cucina non la batte nessuno, Nina questo lo sa: per questo ogni sera 'invita' un ospite speciale alla tavola della Signora Olga, un uomo di latta, tre moschettieri, una fanciulla dai capelli turchini, per raccontarle avventure incredibili che le permettono di percorrere il mondo intero senza muoversi dalla sua stanza. Il patto tra gli avventori e la nonna è: un pasto coi fiocchi in cambio di un'avventura. Le favole nutrono la mente e il corpo, e privarsene sarebbe un vero peccato.

C. Patarino; E. Prette "Gigin Zucchina e i cavoli a merenda" Ed. Carthusia, 2012
Nel tranquillo Paese di Cipollonia l'aria profuma di salvia e rosmarino ma Gigin Zucchina e le altre verdurine si lamentano, sono stanche di far solo parte di sughi e minestre! La notizia della scomparsa della Zucca Zuccolina le distoglie dalla protesta: cosa le sarà successo? Gigin Zucchina con Basil Teo, Patatina Patatuk e Mister Asparagus partono subito alla sua ricerca. Nel loro viaggio affronteranno incantesimi e indovinelli nell'Orto delle Verdure Scolorite prima di arrivare al Castello delle Zucchine in Fiore dove li aspetta una gustosa sorpresa... Il mondo delle verdure, con i suoi colori e profumi, narrato con simpatia

Dr. Seuss "Prosciutto e uova verdi" Ed. Giunti Junior, 2012
Una delle opere più conosciute del Dr. Seuss, sia per la vivacità delle immagini, sia per la simpatia del testo, che verte attorno a un vassoio contenente un insolito cibo colorato.

E.E. Festa "E io non mangio!" Ed. Mondadori, 2012
Tigrino è un gattino che si sente grande e vuole decidere da solo cosa mangiare. Ha conosciuto un gatto randagio e avventuriero, e lo segue dappertutto rifiutandosi di obbedire alla madre premurosa. Ma presto scoprirà che il gatto randagio gli fa rifiutare il cibo della madre solo per mangiarselo lui e, stanco e affamato, tornerà a casa dove divorerà tutto quello che gli capita. Fil capirà che quella era la strada sbagliata per diventare grande. 

C. Patarino; E. Prette "Fortunata Arancia Profumata e gli amici per la buccia"Ed. Carthusia, 2012
Un divertente viaggio nel Paese di Macedonia visto con gli occhi di Fortunata Arancia Profumata e gli amici del Mondo di Tuttifrutti. Arancia Fortunata e il suo amico Limon Gino partono per la gita felici come ciliegine su una torta ma il percorso colorato e "fruttoso" si rivelerà pieno di sorprese e di misteri imprevisti. Insieme supereranno ogni ostacolo da veri amici... per la buccia! La frutta è la protagonista di questo avventuroso racconto, spunto ironico e divertente per parlare dell'importanza di mangiare frutta... e scoprirne caratteristiche, curiosità e stagionalità: i profumi e sapori della frutta raccontati con fantasia!

E. Bussolati; F. Buglioli "Cuochi col sale in zucca" Ed. Editoriale Scienza, 2010
Un quadernino per piccoli cuochi che vogliono pasticciare in cucina e scoprire tutti i segreti per impastare, conservare, trasformare e condire gli alimenti. Iniziamo scoprendo insieme come organizzare l'angolo di lavoro, quali attrezzi sono utili e come usarli. Che cosa ci serve? Prima di tutto selezioniamo gli ingredienti, impariamo a valutare a occhio pesi e misure aiutandoci anche con tazze o bicchieri dosatori. I nostri sensi saranno la nostra guida: occhi per osservare, mani per impastare, naso per riconoscere gli odori dei diversi alimenti, bocca per assaggiare. Sale, zucchero, aceto, limone, olio: come piccoli chimici scopriamo la magia della conservazione del cibo. Latte, panna, formaggio, yogurt burro: tante piccole ricette per iniziare bene la giornata! E ancora le erbe profumate, segreto di maghi e cuochi, le insalate, le uova, la frutta e gli ortaggi: tante ricette da provare, curiosità da scoprire, ingredienti da amalgamare. Un libro di cucina che offre una magia a portata anche dei più piccoli. All'interno il grembiule per diventare un vero cuoco!

C. Patarino; E. Prette "Camillo Fusillo. Una storia davvero al dente" Ed. Carthusia, 2009
Scivolato fuori dal sacchetto di pasta dove viveva con i suoi fratelli, il curioso e simpatico Camillo Fusillo va alla scoperta di un misterioso "Mondo Pastoso" abitato dall'amichevole Ughetto lo Spaghetto, dalla dolce e morbida Isotta, Raviolina alla Ricotta, ma anche dal perfido Mattarellik... con un finale a sorpresa!

V. Lamarque "La bambina quasi maghina - Cioccolatina, la bambina che mangiava sempre" Ed. Bru Rizzoli, 2009
La bambina quasi maghina ha molti sogni. Alcuni si realizzano, altri no. Ma perché? Cioccolatina mangia tanto, troppo cioccolato. Finché un giorno incontra Paolo e scopre che le piace anche giocare, correre, disegnare...

V.Tito "Favolgustando" Ed Sinnos, 2004
Un libro di storie e ricette, in cui ogni storia e ogni ricetta, come le persone che le portano con sé, proviene da un paese diverso: Italia, Argentina, Russia, Albania e alcuni paesi arabi. Le storie e le ricette servono per conoscersi meglio, si ascoltano e si assaggiano per trovare sapori nuovi e magari scambiarseli. Alla fine del libro un glossario con le diverse parole nelle diverse lingue.

S. Roncaglia "Parole di latte" Ed. Lapis, 2001
Una goccia di latte è caduta nella notte… Lievi strofe in rima evocano ricordi legati al nostro primo nutrimento.


Età di lettura: da 8 anni. 

P. Formentoni "Polpettine di parole" Ed. Nord-Sud. 2013
Mangiare poesia non fa mai venire il mal di pancia. Anzi le polpettine di poesia fanno venire tante idee, sono leggere e hanno un gusto sempre diverso perché chi le impasta ci mette dentro quel che sente nelle voci delle persone, quel che legge nei libri e nei giornali, quel che vede nella campagna e nelle città, quel che ascolta nelle canzoni e nel silenzio.

C. Binchi; A. Bugini; L. Monaco; M. Pompili "Esperimenti con frutta, verdura e altre delizie" Editoriale Scienza, 2012
Trasformare casa tua in un laboratorio è facile: basta fare un salto dal fruttivendolo o al mercato! Dall'arachide alla zucchina, dall'insalata al riso, dall'oliva alla vaniglia, il mondo vegetale nasconde incredibili storie e tanti consigli per fare esperimenti di alta scienza. Sei pronto? Potrai sparare una patata studiando l'aria, usare un cavolo rosso per misurare il pH, accendere una lampadina con un limone. E ancora, scoprire la matematica in una mela e diventare un esperto architetto grazie ai datteri. Quando avrai letto questo libro, qualsiasi supermercato ti sembrerà un laboratorio scientifico! Un'originale raccolta di esperimenti in cui ogni lettera dell'alfabeto è associata a un alimento, spunto per spiegare un concetto scientifico, raccontare importanti scoperte e svelare curiosità inattese legate a biologia, chimica, tecnologia, matematica… 
Una panoramica varia e completa per iniziare subito a "fare" scienza con ciò che si trova in dispensa!

P. Coolbak "In cucina con Mukka Emma" Ed Giunti Junior, 2009
Mukka Emma è un personaggio sempre più amato e seguito dai bambini. E con lei anche l'intero mondo che ruota attorno al Mira Mukka. Come tutti i personaggi importanti, anche Mukka Emma dispensa i suoi consigli e i suoi suggerimenti, questa volta supportata soprattutto da una delle sue sette sorelle, Mukka Melma. Infatti, hanno deciso di scrivere un manuale di cucina a uso e consumo dei bambini, con ricette facili, ghiottissime e divertenti accompagnate da notizie sull'alimentazione corretta, curiosità naturali e tanti giochi da... mangiare! Accompagnano il lettore in questa investigazione golosa tutte le sette sorelle di Emma, ciascuna con un proprio compito, e gli amici più cari, a partire da Berth, il cervo intrepido

L. Novelli "Alla ricerca della frutta perduta" Editoriale Scienza, 2007
Il protagonista di questo libro vissuto nei tumultuosi anni del nostro Risorgimento è un personaggio poco conosciuto ai più. La sua storia può sembrare una favola e il suo lavoro alquanto bizzarro, ma oggi le sue opere hanno un valore e un significato molto importante: ci aiutano a capire cosa abbiamo perso, cancellando la biodiversità. A questo punto vi chiederete: che cosa c'entra un uomo del Risorgimento con un concetto oggigiorno così attuale e così importante per lo sviluppo sostenibile? C'entra e molto perché Francesco Garnier Valletti ha passato la sua vita creando bellissime imitazioni di tutti i frutti e ortaggi che incontrava e riscuotendo un grande successo in tutte le più importanti corti d'Europa. Le sue creazioni, modellate con un misterioso procedimento di sua invenzione e conservate ed esposte al Museo della frutta di Torino, costituiscono un patrimonio di varietà, profumi, sapori e colori che possiamo così conoscere e far rivivere.
Raccontando la straordinaria vita del Cavalier Garnier Valletti, Luca Novelli ci spiega cos'è la biodiversità, la varietà, l'agricoltura biologica, le leggi dell'ereditarietà di Mendel, la selezione naturale e artificiale e molto altro ancora.

M. Colli; R. Colli; S. Gallo "Mangiocosa? L'alimentazione spiegata ai bambini"Ed. La Scuola 2007
Ancora un libro, sia pure giocoso, sull'alimentazione? Ma non è già stato detto tutto su colazione, merendine e snack, carboidrati, fibre e proteine, diete e intolleranze, mucche pazze e pesci con il mercurio? E poi c'è ancora bisogno di parlare di alimentazione quando giornali e TV ci propongono continuamente articoli e programmi su cosa mangiare e cosa no? Sì. Decisamente. Perché quando la comunicazione abbonda, si rischia che la comunicazione non avvenga. Ecco allora l'idea di spiegare e documentare, in modo chiaro e divertente per i bambini (e più scientifico per gli adulti, grazie a delle sezioni a loro dedicate), che nutrirsi in modo salutare non solo fa bene ma può rivelarsi molto piacevole. Attraverso le tante attività presentate dalle mitiche gemelle Ikka e Ukka Goller e dalla loro amica Allegra Ripa Cock i bambini impareranno molte cose sui cibi, incontreranno anche piatti di altre culture e avranno modo di verificare le loro conoscenze alimentari grazie ad un gioco finale che potranno fare con gli amici. E non è tutto... Tra le pagine di questo libro sono inserite alcune storie, filastrocche, racconti e fumetti, scritti ed illustrati da famosi autori per ragazzi.


Età di lettura: da 10 anni. 

G. Allegro; A. Beghelli "Salute cuoca! Ricette buone e sane di cucina naturale"Ed. Carthusia, 2013
Cucinare insieme significa condividere saperi, piaceri, emozioni, tecniche. Davanti ai fornelli si può imparare tanto, anche sul proprio benessere. È dalla consapevolezza di questo semplice fatto che nasce la cucina naturale: una cucina pensata per essere più attenta, aperta, aggiornata, che non solo prepara cose buone ma insegue consapevolmente un ideale di salute.

M. Bastien "Buon appetito l'alimentazione in tutti i sensi" Editoriale Scienza, 2011
Tutto va bene, quando l'appetito non manca! Verissimo, ma non quando si mangia tutto ciò che è a portata di bocca: mangiare è infatti ben più di un semplice ingurgitare. Essere in forma e star bene non è comunque tanto complicato, basta usare il buon senso e le giuste conoscenze. Dall'analisi degli alimenti agli stili di vita, dalla filiera del cibo alla convivialità, questo libro offre preziosi consigli sul mangiar sano e rivela i segreti dell'appetito e quelli nascosti nel piatto.

S. Tamaro "Cuore di Ciccia" Giunti Junior, 2011
Michele è un bambino grasso, che ha come unico amico il frigo Frig. La mamma di Michele è una donna molto bella, magra e in perfetta forma e non accetta il corpo di suo figlio, non riesce a capire per quale motivo sia così grasso: più fa ginnastica, più Michele ha fame. Lei non può sapere che Frig racconta delle bellissime storie e che la solitudine di Michele sembra meno brutta quando lo apre. Frig, un giorno, decide che anche Michele è un eroe e lo nomina cavaliere con il nome di Cuore di Ciccia. La mamma decide di rinchiudere Michele all'Istituto Acciughini, un luogo dove i bambini diventano magri come grissini, e da quel momento...

V. De Marchi "Emergenza cibo" Editoriale Scienza, 2010
Tornano le avventure di Food Force Team, la squadra di operatori umanitari del Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite (Wfp – World food programme), pronta a tutto pur di portare cibo e soccorsi a chi rischia la vita.
Dopo aver abbandonato la terra inospitale di Ristanga, i nostri tre eroi Carlos, Rachel e Joe sono pronti ad affrontare altre emergenze e mille rischi in terre difficili, colpite da inondazioni e dove la fame è sempre in agguato. I problemi alimentari si complicano per la misteriosa sparizione di una crema super nutriente frutto di lunghi studi in laboratorio di Joe, l'esperto nutrizionista della squadra. Chi sono i responsabili? In una corsa contro il tempo piena di colpi di scena, tra mille intrighi e avventure, la squadra di Food Force riuscirà a portare a termine la sua missione grazie anche all'aiuto del piccolo Kaspar e di una furbissima bambina di nome Sole.


Età di lettura: da 14 anni. 

M. Pollan "Il dilemma dell'onnivoro. Cosa si nasconde dietro quello che mangiamo" Ed. Giunti 2011
Da dove vengono i cibi che ingeriamo? Che cosa stiamo mangiando davvero? Michael Pollan decide di improvvisarsi "detective del cibo" per conoscere l'evoluzione e i segreti nascosti dietro quello che si mangia, dal seme al frutto, dalla storia del "cibo con una faccia" alla carne lavorata e anatomicamente irriconoscibile. Inizia così una ricerca che lo porta a conoscere varie realtà, dalla produzione industriale a quella dei produttori diretti. Fast food, supermercati, fabbriche, macelli e piccole fattorie diventeranno il terreno della sua instancabile marcia verso la consapevolezza. In questo viaggio pieno di scoperte ma anche di incertezze, Pollan dovrà affrontare molte esperienze che lo metteranno a dura prova, dovrà combattere e accettare compromessi, dovrà forzare la sua indole e imparare a cacciare e a uccidere per nutrirsi. Alla fine però ritroverà la strada di un rapporto diverso con madre natura e sarà in grado di scegliere come comprare, cucinare e mangiare. La sua ricerca si conclude con un menu a quattro portate dove finalmente quello che c'è nel piatto non è più un dilemma ma la storia appena raccontata. Adattato in questa versione per giovani adulti da Richie Chevat.


Adulti. 

P.Pace; M. Bottiani "Non lo mangio!" Red Edizioni, 2014
Un libro che insegna a instaurare un rapporto sereno ed equilibrato con il cibo. Il cibo rappresenta, insieme al sonno, uno dei problemi più comuni tra i genitori. Un volume che spiega come prevenire i disturbi alimentari, oggi tanto diffusi tra i bambini e gli adolescenti.

S. Mann; H. Smith; S. Child "Non voglio mangiare gli spinaci! Guida all'alimentazione corretta per bambini da 0 a 11 anni" Ed Centro Studi Erickson, 2012
Delle innumerevoli difficoltà che vi sarete trovati ad affrontare da genitori, quella di riuscire a far mangiare i vostri figli in quantità sufficiente e in modo sano sembra a volte la più gravosa... Chiunque, prima o dopo, si sarà chiesto con preoccupazione: "Ogni quanto dovrebbe mangiare il mio bambino?", "Come faccio a moderare la richiesta di dolci e patatine?", "Crescerà male se mangia cosi poco?", "Perché è talmente schizzinoso a tavola?", "Come faccio a evitare che si riempia di schifezze quando è fuori con gli amici?". Fornendovi una serie di informazioni dettagliate su alimenti e nutrizione (come calcolare, a seconda dell'età, le famose 5 porzioni quotidiane di frutta e verdura; come ridurre nella preparazione dei pasti zuccheri e grassi; come leggere le etichette e capire i valori nutrizionali...), questo libro vi darà preziosi consigli per evitare che la tavola diventi, anziché un momento di condivisione, un estenuante campo di battaglia. Spiegati in modo semplice e chiaro, troverete idee per menu equilibrati, suggerimenti per cucinare a casa in poco tempo pasti sani e sicuri, piccoli trucchi per rendere allettanti anche gli alimenti più odiati da bambini e ragazzi. È vero che quasi sempre, come genitori, vi preoccuperete in modo eccessivo di come e quanto mangiano i vostri bambini: ma è altrettanto vero che non potrete fare a meno di preoccuparvi. Lo scopo di questo libro è aiutarvi a trovare un equilibrio tra le due cose, gettando le basi per comportamenti alimentari corretti.

R. Oppimitti "Giochiamo a mangiare. Attività divertenti per insegnare ai bambini l'educazione alimentare" Red Edizioni 2011
Mangiare è un bisogno, mangiare è un piacere, imparare a mangiare può diventare un gioco. Divertirsi con i bambini e trasmettere loro informazioni, sensazioni e un atteggiamento corretto verso il cibo è l'obiettivo di questo libro. Nato dall'esperienza educativa dell'autrice, è un percorso che adulti e bambini possono compiere insieme toccando tutti i temi dell'educazione alimentare: dal funzionamento dell'apparato digerente ai principi nutritivi, dall'importanza delle cinque porzioni giornaliere di frutta e verdura alla piramide alimentare, dalle allergie e intolleranze alla scelta vegetariana. Le nozioni fondamentali di ogni tema non solo vengono spiegate con un linguaggio adeguato, ma sono sviluppate presentando moltissime attività, esperienze sensoriali, ricette, veri e propri quiz, cruciverba... Attraverso spazi per riflessioni personali, favole da illustrare, giochi individuali e di gruppo, le informazioni si fanno emozioni e forniscono la chiave per comunicare con i bambini nel modo migliore.

Ultimo aggiornamento: 04/07/2014

Pin It
Accedi per commentare

I conquistatori

Un bel libro pacifista per bambini della scuola dell'infanzia, che racconta in modo semplice e intuitivo come fece una nazione piccola e disarmata a non farsi conquistare da un Grande Paese che aveva il Cannone.

Sottilmente attuale: le donne del piccolo paese si vestono con lunghi abiti dai colori sgargianti e portano il capo coperto...

 

Si presta ad essere abbinato all'ascolto della canzone Napoleone di Endrigo/Rodari.

autore: David McKee

editoreIl Castoro

Una sorellina per Paolino

Presto mamma coniglio avrà un piccolo e tutti sono felici...

Tutti tranne Paolino. Il suo amico Robi l'ha avvertito: i neonati sono una vera catastrofe e Paolino, a dire il vero, preferirebbe avere un criceto, piuttosto che un bebè.

Ma, quando nasce la sorellina, cambia tutto...

Una storia piena di umorismo e tenerezza che parla dei dubbi e delle paure di tutti i bambini, quando arriva a casa un fratellino.

Età consigliata: dai 3 anni.

 

autore: Brigitte Weninger, Éve Tharlet (traduzione di L. Battistutta)

editore: Nord-Sud

Le streghe

Un racconto inquietante che vi farà sapere chi sono le vere streghe.

Non quelle delle fiabe, sempre scarmigliate e a cavallo di una scopa, ma quelle elegantissime, somiglianti a certe signore che probabilmente già conoscete.

Come fare a individuarle?

Bisogna stare attenti a chi porta sempre i guanti, a chi si gratta la testa, a chi si toglie le scarpe a punta sotto il tavolo e a chi ha i denti azzurrini, perchè tutto ciò serve a nascondere gli artigli, i crani calvi, i piedi quadrati, la saliva blu mirtillo: tutti segni distintivi delle vere streghe.

Sapendo questo potrete evitare di venir trasformati in topi!

autore: Roald Dahl

illustrazioni: Quentin Blake

editore: Salani Editore