Un computer dal cuore saggio. Considerazioni educative sull’uso consapevole del computer e della rete

Scrivere una fiaba su sicurezza in internet e minori è stato un  percorso  condiviso con Mauro Ozenda esperto in materia e collaboratore  della associazione Mani colorate.

Si sono toccate tematiche delicate come la  potenzialità della rete, il rispetto e  il significato della “Netiquette”  ma anche rischi e pericoli quali la pedopornografia, cyberbullismo,  sexting, sicurezza, tutela della privacy, etc.

 

 

La storia ha come protagonista un computer che perde la memoria per un attacco improvviso di alcuni terribili virus.

Lo aiutano a recuperarla, una bimba e il suo fedele gatto, attraverso un viaggio nel bosco, tra stupore e scoperte e qualche incontro strano e quanto mai gradito.

Nella fiaba, la natura è  una fondamentale protagonista e non viene  dimenticata; le relazioni scaldano il cuore e lo rendono vita; gli ostacoli si superano se si condivide la fatica insieme;  i genitori, i nonni sono educatori attenti ma giocosi che invitano all'attenzione e a tenere gli occhi aperti.

Il racconto poi si intreccia con una parte pedagogica sul significato di "protezione", di sicurezza e modalità genitoriali di affiancamento ai bambini davanti al computer.

Concludono il testo, due decaloghi utilissimi sull’uso sicuro della rete internet e facili da fruire, uno per genitori e uno per i più piccoli.

Le illustrazioni sono di Carlotta una ragazzina, ora adolescente, che ha dipinto la fiaba quando aveva dieci anni. Colori e immagini sono istintive e quanto mai evocative.  

Ci è caro ricordare, tra le righe di questo libro, che i genitori sono esempi concreti di un uso corretto di internet e di tutte le nuove tecnologie. I figli guardano e osservano con attenzione ciò che un mondo adulto propone come "modo" di essere e di agire.

Inoltre, il mondo virtuale nulla deve togliere alla vera palestra emozionale che è quella del mondo reale e delle relazioni interpersonali, ricca fucina di esperienze condivise.

Gli animali diventano, nel racconto, protagonisti di un contatto vitale, affettivo molto prezioso.

A tutti, bimbi e adulti, auguriamo una buona lettura “insieme” magari nelle giornate calde di un’estate alle porte.

Un grazie sincero, al prezioso spazio di Officina Genitori per gli spunti  educativi proposti, utilissimi per  genitori ed educatori.

Buona lettura.

 

 

Dott. Formica Rosa Rita (Pedagogista) e Mauro Ozenda (Consulente Informatico)

 

autore: Mauro Ozenda e Rosa Rita Formica

editore: Edigiò

Per approfondire: qui!

Pin It
Accedi per commentare

I conquistatori

Un bel libro pacifista per bambini della scuola dell'infanzia, che racconta in modo semplice e intuitivo come fece una nazione piccola e disarmata a non farsi conquistare da un Grande Paese che aveva il Cannone.

Sottilmente attuale: le donne del piccolo paese si vestono con lunghi abiti dai colori sgargianti e portano il capo coperto...

 

Si presta ad essere abbinato all'ascolto della canzone Napoleone di Endrigo/Rodari.

autore: David McKee

editoreIl Castoro

Sorella del mio cuore

La vita di due bambine che diventano donne perdendosi e ritrovandosi fra le tradizioni dell'India e le sue contraddizioni. Nate e cresciute insieme si conoscono e si amano profondamente, condividendo gioie, dolori, speranze.

Ma fuori dai muri protettivi della loro famiglia le attendono i segreti del passato e le nebbie del futuro: i fantasmi dei loro padri, i fanatismi dei pregiudizi e dei riti sociali, la fatica quotidiana di una famiglia di sole donne per allevarle e mantenerle, lo spettro del matrimonio combinato e l'incanto del vero amore.

Un romanzo che ci avvicina al mondo affascinante dell'India, che ce ne fa scoprire la magia ma anche le profonde contraddizioni che lo caratterizzano.

La storia ha un seguito, nel libro "Il fiore del desiderio", che si svolge in America dove si perde la magia che caratterizza questo volume, le ragazze crescono e con loro la difficoltà e l'amarezza dei loro destini.

autore: Chitra Banerjee Divakaruni (traduzione Federica Oddera)

editore: Einaudi

Una sorellina per Paolino

Presto mamma coniglio avrà un piccolo e tutti sono felici...

Tutti tranne Paolino. Il suo amico Robi l'ha avvertito: i neonati sono una vera catastrofe e Paolino, a dire il vero, preferirebbe avere un criceto, piuttosto che un bebè.

Ma, quando nasce la sorellina, cambia tutto...

Una storia piena di umorismo e tenerezza che parla dei dubbi e delle paure di tutti i bambini, quando arriva a casa un fratellino.

Età consigliata: dai 3 anni.

 

autore: Brigitte Weninger, Éve Tharlet (traduzione di L. Battistutta)

editore: Nord-Sud