Cuore di zuppa

Milano, la città di Expo, Nutrire il Pianeta, continua ad ideare e realizzare progetti di educazione alimentare in ambito scolastico, all’interno delle famiglie, dei posti di lavoro, delle strutture sanitarie, sportive e in generale in tutti quei luoghi nei quali occorre proporre una corretta alimentazione insieme ad uno stile di vita sano.


“Cuore di zuppa” è un progetto promosso dal Comune di Milano, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico di Milano e dall’ASST Fatebenefratelli Sacco e realizzato da Cuore e Parole Onlus insieme a liberaMente Onlus, Cooperativa Farsi Prossimo, Società Canottieri e Fondazione Politecnico, e porta nelle scuole percorsi di cultura della salute, di educazione alimentare con un tour di workshop e laboratori nei 9 municipi della città.

 

A partire da ottobre 2016 fino a dicembre 2017 verranno realizzati, gratuitamente, momenti di formazione interattiva ed interventi di pediatri, psicologi, esperti della nutrizione e della comunicazione che parleranno di piramide degli alimenti, di varietà e quantità delle porzioni, di comprensione delle etichette alimenti, di abitudini giuste o sbagliate.

 


L’Associazione LiberaMente onlus si occupa in particolare di mettere a disposizione una CHAT gratuita attraverso la quale genitori e insegnanti possono confrontarsi in tempo reale con le psicologhe Veronica e Francesca, esperte dell’argomento.
Sono molti i disturbi o i disordini alimentari: i vostri figli mangiano troppo o troppo poco? Evitano il cibo? Se ne disinteressano? Oppure lo selezionano in modo accurato? Cominciano a confrontarsi con il proprio corpo e notiamo qualche criticità? Poco appetito oppure dosi eccessive e sregolate? Piccoli e grandi problemi da non sottovalutare, perché è nelle prime fasi della crescita che si costruisce un approccio corretto con il cibo e uno stile di vita improntato alle buone abitudini.
Le psicologhe rispondono in chat alle domande, dal lunedì al venerdì, dalle 16.30 alle 18.30.


Tramite l’area chat è comunque sempre possibile lasciare un messaggio anche se questa non è attiva. I messaggi inviati quando la chat è offline saranno letti entro 48 ore dalla ricezione.


Il progetto è vasto e comprende anche percorsi di integrazione culturale, di scrittura creativa e 100 campi sportivi mirati alla pratica dell’esercizio motorio.


Trovate tutte le informazioni ai link:
http://www.cuoredizuppa.it/
http://www.cuoredizuppa.it/video-presentazione-chat/
http://liberamente-milano.org/

Pin It
Accedi per commentare

La forza d'animo

Argomento del libro è la "resilienza", intesa come capacità di fronteggiare e ricostruire; tale capacità è in gran parte scritta nel nostro patrimonio genetico, ma può anche svilupparsi nel corso dell'esistenza, rafforzarsi o indebolirsi a seconda delle esperienze che si vivono, soprattutto negli anni infantili, nel proprio ambiente, a contatto con le proprie figure di attaccamento o in loro assenza. La formazione di un legame di attaccamento saldo nella prima infanzia è alla base della fiducia in se stessi e dell'autostima. 

Leggi tutto...

Il ritmo del corpo. Muoversi con consapevolezza

Un libro e un percorso sulla consapevolezza del sé, per sintonizzare il proprio corpo e la propria mente con i ritmi interiori e con quelli dell’ambiente che ci circonda attraverso la pratica costante, perseverante e umile del Daoyin Yangshen Gong, la forma del qi gong diffusasi in Cina negli anni 70 al fine di migliorare la salute e acquisire longevità.

Gli autori del libro, uno insegnante di qi gong e operatore tuina e l’altra fondatrice dell’Associazione Culturale ”Centro per lo Sviluppo Evolutivo dell’Uomo”, raccontandoci la propria esperienza personale maturata da contesti diversi, ci conducono passo dopo passo e con estrema chiarezza in questa dimensione caratterizzata da esercizi fisici armonici e rilassanti di estremo beneficio per la nostra salute, ma anche e soprattutto funzionali ad un recupero della capacità del nostro corpo-mente di ascoltarsi lasciando scorrere le energie vitali.

Leggi tutto...

Narciso innamorato. La fine dell'amore romantico nelle relazioni tra adolescenti

“La realizzazione del proprio Sé”. E’ questo l’obiettivo principale dei genitori di oggi, formare cioè dei figli consapevoli delle proprie capacità, dei propri desideri, fornendo stimoli per una loro crescita felice, autonoma, ricca di relazioni sociali, contatti ed esperienze diverse.

 

Leggi tutto...